Milano, il Villaggio di Natale

Dal 22 novembre l’apertura all’Ippodromo Snai San Siro. Boom di like, tra Elfi, Santa Klaus e aree tematiche rigorosamente a tema natalizio.

Milano, 5 novembre 2019 – Prende forma con “indizi” sui social il Villaggio di Babbo Natale, il parco tematico dedicato a Santa Klaus e a tutto il suo universo pronto a fare il suo debutto a Milano, all’Ippodromo Snai San Siro. L’apertura è prevista per venerdì 22 novembre e sui social è già boom di like per i profili de “Il sogno del Natale”. Basti pensare che la sola pagina Instagram dedicata al Villaggio ha già superato i 10mila follower. Ed è proprio sui social che gli organizzatori stanno svelando qualche dettaglio sulle aree e i servizi che i visitatori milanesi (e non solo) potranno trovare. In un’area complessiva di 30mila metri quadrati, organizzati in ”mondi a tema”, attori e ballerini professionisti – nelle vesti di Elfi e puppets giganti – metteranno in scena un vero e proprio spettacolo live (coreografato da Bledar Radonshiqui) e racconteranno aneddoti misteriosi sulle mille e una creatura che popolano questo luogo fatato.

Il Ricovero della slitta (Instagram @ilsognodelnatale)

Il parco comprenderà diverse aree, rigorosamente a tema natalizio. Uno spazio che ha destato molta curiosità sui canali social è sicuramente quello della Grande Fabbrica dei Giocattoli. “Sbuffi di vapore, macchine fantastiche e rumore degli ingranaggi – spiegano i promotori -. Davanti ai tuoi occhi che vedrai costruire trenini, bambole, orsacchiotti, e tamburelli”.

Ci saranno poi la Casa degli Elfi e l’immancabile Casa di Babbo Natale. Uno spazio sarà dedicato al Mondo della Letterina diviso in la Stanza della Scrittura e l’Ufficio Postale: “Dove si ride per poco, si gioca con i colori e si spediscono i desideri dentro piccole buste bianche. Un alveare di caselle che si riempie ogni giorno di letterine indirizzate al Polo Nord”.

Nel parco altre zone visitabili col biglietto d’ingresso saranno Il GiocaMondo con il Labirinto dei Folletti, il Percorso dei Pini e i laboratori al coperto. Nel Villaggio ci sarà un trenino colorato, per grandi e piccini, che ti fare il tour di tutta l’area fermandosi nei vari luoghi da esplorare. Infine c’è il Ricovero della Slitta, con “la lunghissima rampa di lancio che Babbo Natale spicca il volo per i cieli del mondo la notte del 24 dicembre”.

Il parco sarà aperto dal 22 novembre al 30 dicembre. Per l’allestimento è stato scelto un luogo speciale: l’Ippodromo Snai San Siro. Unico nel suo genere, sia per la vastità degli spazi che per la coesistenza di valori ambientali, architettonici e culturali, l’Ippodromo Snai San Siro è stato dichiarato monumento di interesse nazionale e rappresenta per la città di Milano un polmone verde di oltre 600.000 mq e con oltre circa 2.700 alberi ad alto fusto.

Dove

Ippodromo Snai San Siro

Milano, ingresso via Diomede

Orari di apertura

Da lunedì a giovedì dalle 14 alle 21

Venerdì, sabato e prefestivi dalle 10 alle 23
Domenica e festivi dalle 10 alle 21

24/12 dalle 10 alle 18
25/12 dalle 16 alle 22
26/12 dalle 10 alle 21

Come arrivare

IN AUTO

Autostrada A8 (Milano-Varese): uscita casello Milano, direzione Milano Centro/Viale Certosa, seguire per San Siro.

Autostrada A4 (Torino-Trieste): da Torino, prima del casello di Milano proseguire verso Linate, uscire a Settimo Milanese/Via Novara e poi per San Siro; da Trieste, direzione Milano Centro, uscire Viale Certosa, e proseguire in direzione San Siro.

Autostrada A1 (Milano-Roma): superare la “barriera” di Melegnano, tangenziale ovest, uscire a Settimo Milanese/Via Novara e proseguire verso San Siro.

CON I MEZZI PUBBLICI

Utilizzare la linea metropolitana M5 (“linea lilla”) e scendere alla fermata Lotto.

Utilizzare la metropolitana M1 (“linea rossa”), scendere alla fermata Lotto.

Animali

Amici a quattro zampe: Presso le aree esterne del parco è consentito l’ingresso a qualsiasi animale da compagnia al guinzaglio; nel caso di cani di grossa taglia occorre la museruola. All’interno delle strutture è consentito l’ingresso a cani di piccola taglia al guinzaglio o nell’apposito trasportino. I cani guida hanno libero accesso a tutte le aree.

Il sito

Tutte le informazioni e i prezzi dei biglietti su https://www.ilsognodelnatale.it/

Questa voce è stata pubblicata in NATALE e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *