MILANOMETROPOLI - LA COMUNITA' ON LINE DI MILANO
-->
  1. ne

    QUI MILANOMETROPOLI.COM
    la comunità virtuale di Milano

    logo milanometropoli

    duomo

    Shopping

    Locali e Ristoranti

    Eventi

    Turismo

    Cinema

    social

    Canone Rai in bolletta: cosa dobbiamo aspettarci dalle fatture di luglio

    È arrivato il momento delle famigerate bollette elettriche di luglio, quelle con le prime rate del canone Rai. Come riconoscere questi importi tra le voci della fattura? E quali utenze sono interessate? Cerchiamo di rispondere ai dubbi più comuni. Intanto unisciti alla petizione per chiedere che il canone venga abolito.

    I DETTAGLI SUL CANONE IN BOLLETTA

    Ci siamo. A partire dal mese di luglio inizieranno ad arrivare i primi addebiti del canone Rai sulle bollette dell'energia elettrica. Ma come riconoscerli? E quanto dovremo versare? A questa ultima domanda possiamo rispondere subito: il canone Rai per il 2016 è pari a 100 euro, 92,18 euro di canone vero e proprio, a quale vengono aggiunte l'Iva (3,69 euro) e la tassa di concessione governativa (4,13 euro).

    Su quale bolletta compare la voce

    Le utenze che vedranno comparire questa voce sulle bollette sono quelle domestiche nelle abitazioni di residenza, cioè quelle caratterizzate dalle sigle D1, D2 o D3. Riconoscere l'importo relativo al canone sarà semplice, perché la voce sarà indicata nella bolletta in una voce a parte rispetto al resto. La bolletta su cui sarà addebitato il canone sarà la prima utile dopo il 1° luglio 2016, quindi quella con i consumi relativi al periodo precedente il mese di luglio. Se la bolletta è bimestrale e arriva ad agosto, l'importo sarà addebitato in quella relativa al bimestre giugno-luglio. 

    Come vengono ripartite le rate

    Ricordiamo che le rate del canone hanno scadenza il primo giorno di ogni mese, da gennaio a ottobre. Questo significa che nella prima bolletta successiva al 1° luglio verranno addebitate le rate del canone scadute fino a quel momento (quindi 7 rate da 10 euro ciascuna). Facciamo un esempio che ci aiuta a capire meglio: ipotizziamo di ricevere una bolletta con scadenza il 22 luglio. In questo caso la fattura conterrà anche la rata scaduta il 1° luglio. Assieme ai consumi relativi all'elettricità, perciò, compariranno anche i 70 euro del canone relativi ai primi sette mesi di canone del 2016. Se, invece, la bolletta scadesse il 22 agosto, l'importo complessivo conterrebbe anche gli 80 euro del canone Rai da gennaio ad agosto.

    Reclami e rimborsi, ancora nessun dettaglio

    Siamo sicuri che questa enorme macchina organizzativa funzionerà senza intoppi? Da parte nostra i dubbi non mancano, soprattutto considerando la spropositata mole di dati che devono intrecciarsi e passare da un ente all'altro. Dall'altro lato, le procedure per reclami e rimborsi non sono ancora state rese note dall'Agenzia delle entrate, che ha tempo ancora fino al 3 agosto per mettersi in regola: un'altra inaccettabile assurdità di questo grosso pasticcio sul canone Rai. 
    Hai bisogno di aiuto? Dai un'occhiata alla sezione FAQ dove abbiamo risposto ai dubbi più comuni. Se non trovi risposta alle tue domande, contatta la consulenza fiscale al numero 02 6961570 da lunedì al venerdì dalle 14 alle 18: i nostri consulenti sono pronti a chiarire tutti i tuoi dubbi.

    Chiediamo insieme l'abolizione del canone

    Parallelamente, ribadiamo che la riforma del canone Rai così com'è non va bene. Per questo continuiamo a chiedere che venga abolito una volta per tutte: firma anche tu.

    dal sito di "ALTRO CONSUMO"

    ADESSO ABBIAMO PAURA

    Siamo esseri umani e tutto questo sangue di vittime innocenti si trasforma in paura per il futuro nostro e dei nostri figli.

    L' islam che conosciamo è violento e sanguinario e la differenza sostanziale sta nel fatto che nel 21mo secolo nessun #terrorista cattolico, ebreo o buddista uccide degli innocenti in nome del suo Dio. Gli unici che compiono questo gesto immondo sono i terroristi islamici.

    La società occidentale con tutti i suoi pregi e difetti ha conosciuto l'illuminismo e da secoli siamo una società laica reg olata dal diritto. Nei paesi musulmani la vita delle persone è disciplinata dal corano. Quando un #musulmano arriva nel nostro paese e si appella alla nostra costituzione asserendo che la stessa gli riconosce il diritto di professare la sua religione è compito nostro ricordare a queste persone che l'art. 8 così recita : "Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze". Questo per ricordare che le religioni diverse da quella cattolica possono professare solo se non sono in contrasto col nostro ordinamento giuridico.

    Mi sembra che in termini di libertà, di parità uomo donna, diritti delle minoranze, ecc il corano siano un pochino in contrasto con i nostri dettami laici. In sintesi se un musulmano o qualsiasi altro soggetto arriva nel nostro paese dovrebbe immediatamente giurare sulla nostra costituzione perchè per restare sul nostro territorio una persona deve dimostrare da subito di riconoscersi nei nostri valori, diritti e doveri laici presenti nella nostra carta costituzionale.

    Chi invece desidera appellarsi solo a certi articoli della nostra costituzione per estrapolare solo diritti e zero doveri, dimostrerebbe di non avere i requisiti per restare nel nostro paese laico perchè personalmente non voglio che l'Italia diventi un paese religioso e governato dal corano o da qualsiasi altro testo religioso. Se non capiamo questo saremo complici nel consentire agli islamici di ottenere il loro obiettivo millenario e sintetizzato molto bene da #Oriana Fallaci: far diventare l'Europa, Eurabia!
    tags:#terrorismo,#Falaci,#Nizza,#Turchia

    Quando Milano era Piccadilly Circus: esplosione e tramonto delle insegne in Duomo

    Dagli anni Sessanta in poi, Milano "era" la metropoli anche e sopratutto per le pubblicità in centro. Ma nel 2000 la sensazione sul decoro urbano, con forte pressioni, cambia radicalmente

    neon in piazza Duomo

    Insegne Neon Pubblicità a Milano piazza Duomo anni Settanta e Ottanta

    Nell'immaginario comune, le luci pubblicitarie simbolo di megalopoli sono in Times Square o Piccadilly Circus. Ma in pochi ricordano che, fino all'inizio degli anni Novanta, come rumore al neon Milano aveva pochissimo da invidiare a New York o Londra. Le 'luminose' in Duomo - Jvc, Candy, Toshiba tanto per citare le più note, ma anche Kimbo o Popolare di Milano - destavano stupore e ammirazione tanto quanto la cattedrale per chi arrivava per la prima volta in città ("A Milano mi sembrò di sbarcare a New York: una città sfavillante di luci, piazza del Duomo sfolgorava di insegne pubblicitarie… ", disse Alberto Sordi, che per un breve periodo frequentò l'Accademia meneghina dei Filodrammatici).Figlia del boom economico di fine anni Cinquanta, l'avanzata pubblicitaria a Milano fu inesorabile e potente come in poche altre città europee; qui c'erano le agenzie, le idee, le competenze e tutto ciò che, mutuato dagli Stati Uniti, poteva trasformare lo spazio pubblico, anche storico, in veicolo comunicativo efficace. Chi non ricorda, ne Il ragazzo di campagna, la carrellata di schermi che accoglie lo spaesato Renato Pozzetto?
    Continua a leggere
    a

    FLEXWIZE, UNA MERAVIGLIA CONTRO L'ARTROSI DI UMANI E ANIMALI, provatelo e non lo lascerete più

    anzianiatleticavallicani

    Un Prodotto naturale che elimina i dolori di artrosi, artrite, artrite reumatoide, dolori post traumatici in 10 giorni ed è ottimo anche per gli animali, che riscoprono la loro giovinezza. Scopri di più

    TAG: #artrite #artrosi #umani #animali

     

    LAVORO: specializzatevi on line!:

    In questo periodo di crisi il lavoro è veramente difficile da trovare. Approfittate dei tempi di stati per aumentare le vostre conoscenze e anche per crearvi una nova professionalità che vi aiuti a lavorare .
    Vi proponiamo molti corsi on line che con un prezzo accessibile vi permetteranno di ottenere un attestato di qualificazione, sono corsi seri e di sicuro successo.
    duomo
    MILANOMETROPOLI.COM
    CHI SIAMO- NOTE LEGALI
    Articoli promozionali e presentazioni
    @scrivici -
    Blog milanometropoli mobile -
    Blog milano-italia eventi

    Pagina FaceBook


    Questo sito si avvale dei Cookie per il suo funzionamento,
    clicca su OK per saperne di più

    LOGO COMUNE MILANO  regione lombardiaaaaa     aa
     

    INDICE
    CATEGORIE

    #Presentazioni
    la vostra attività è IL il nostro focus

    * Piante e fiori e Ambiente
    I fiori colorano la tua vita e a Milano trovi grandi empori per il giardinaggio

    *Abbigliamento - per donna, uomo . bimbo


    *Animali - Cimitero per Animali a Milano - gli animali rendono migliore la nostra vita, ecco dove trovare tutto per loro


    * Arredamento - la vostra casa può diventare bellissima basta un poco di gusto


    * Arte- Artigianato - gli artigiani sono rarissimi ormai, ma a Milano ci sono


    * Auto-moto - la passione per le auto può essere soddisfatta guardando le nostre pagine


    * Bambini- il meglio per nostri piccoli cittadini, asili, scuole, abbigliamento, e giochi a tutto gas

    *Corsi per lavorare sul web con grande profitto : sul web si può lavorare e guadagnare, occorre conoscere gli strumenti per farlo


    * Palestre Benessere Bellezza- il culto del proprio corpo o la necessità di rimanere in forma saranno soddisfatti nelle moltissime paleste e centri benessere di Milano



    * Religione e culto- le Chiese a Milano sono molte, tutte bellissime a cominciare dal Duomo, ma in cttà di sono anche altre religioni ##


    * Cultura, libri e Arte -
    UNITRE Corsi estivi
    Milano offre cultura e arte a tutti, occorre scoprirla


    *Esoterismo e Magia - Maghi e cartomanti sono a vostra disposizione per scovare il vostro splendido futuro



    * Famiglia - Milano per la famiglia, risorse e supporti


    * Giovani - il mondo dei giovani è molto ricco a Milano, i giovani milanesi sono molto fortunati


    * Lavoro- Milano e il lavoro sono un binomio inscindibile, la città accoglie tutti anche in periodo di crisi

    * Lavorare nel futuro:Ufficio supertecnologico



    * Catering e ristorazione
    se volete cenare a casa vostra con piatti da chef basta cercare


    * Ricette facili e consigli per risparmiare


    *Turismo- viaggi e vacanze- hotel-resicence-B&B - 
    i turisti che approdano a Milano sanno che si troveranno bene, gli hotel sono dei migliori

    *Onoranze Funebri e informazioni utili - anche a Milano si muore e allora serve saperne di più

    Indirizzi utili

    Milan/Inter le squadre di calcio milanesi

    DIVERTIRSI A MILANO
    iniziative ed eventi a Milano e in Italia

    Il successo delle opzioni binarie, guadagni anche 500 euro/settimana da casa. informatevi

    CANI E UMANI
    il sito che se hai un cane
    devi conoscere


    Associazioni proprietari responsabili
    , tutto sulle leggi che ti aiutano a vivere bene con il tuo cane


    Ass, Culturale
    FERDINANDO VALLETTI

    dal Milan a Mauthausen

    OPINIOS, le opinioni di Manuela Valletti


    Sentimenti e Passioni
    la vita, le emozioni, la gioia e il dolore


    Blastering News
    le top news
    da tutto il mondo

    LINK INTERESSANTI

    - COMUNE - REGIONE - BORSA VALORI - FIERA MILANO

    - AEM - ATM - METRO
    - BUS BY NIGHT- TRENITALIA

    - FERROVIE NORD - AEROPORTI

    <

    Farmacie di turno a Milano