MILANOMETROPOLI.COM

la comunità della Milano on line

header milanometropoli

Storia 
di Milano
Shopping
Locali e Ristoranti
Eventi
Turismo
Cinema
......Sport ......Promozione

 

La sfida finanziaria tra MILAN e INTER

 

Il derby finanziario tutto cinese tra Milan e Inter lo vincono i nerazzurri. Lo dicono i mercati che si fidano di Zhang Jindong ma non di Yonghong Li. Se da un lato abbiamo un miliardario che ha investito nell’Inter, dall’altra abbiamo Yonghong Li, misterioso imprenditore cinese: ancora oggi non si capisce dove abbia reperito i capitali per acquistare il Milan. E ora, lo stesso Li sul sito ufficiale del Milan si difende dalle accuse, per ora infondate, di “operazioni sospette” nell’acquisizione dei rossoneri. E c’è chi dice che sia un semplice prestanome.

“Il processo di acquisizione di AC Milan si è sempre svolto con la massima trasparenza, regolarità e correttezza, con il supporto e la consulenza di advisor finanziari e legali di livello internazionale”. Così Yonghong Li, proprietario del Milan, risponde sul sito ufficiale del MilanLink esterno alle insinuazioni di “operazioni sospette” nell’acquisizione della squadra di calcio milanese. Eppure i dubbi rimangono. Se l’entrata in scena di Zhang nell’Inter appare lineare, così non si può dire di Yonghong Li nel Milan. Cerchiamo di capire cosa sta succedendo a Milano.

 

Perché i cinesi sono entrati nel mondo del pallone europeo e italiano? Chi sono questi ricchi cinesi che investono nel calcio? Alcune persone si conoscono. Come l’azionista di maggioranza dell’Inter Zhang JindongLink esterno alla testa della Suning Holdings GroupLink esterno (che ha un fatturato che supera i 40 miliardi di euro all’anno). Altra storia quella di Yonghong Li e il suo Milan.

Come scrive sul Corriere della seraLink esterno Mario Gerevini, “Non è un mistero che Mister Li sia un mistero. Quasi come le sue miniere di fosfati. O le partecipazioni in aziende cinesi quotate, presentate come credenziali sul tavolo delle trattative ma nel frattempo evaporate in tutto o in parte”.

Chi è Yonghong Li? Dove ha preso i soldi per comprare il Milan? Domande che non trovano risposta. Si sa che ha dovuto indebitarsi (300 milioni di euro) a tassi elevati con l’hedge fund ElliottLink esterno per potersi offrire il Milan. Ora Yonghong Li deve rifinanziare questo debito che scade a ottobre 2018 ma non trova potenziali investitori e nessuna banca sembra per ora aprirgli la porta.


 

Con Mario Gerevini, che da mesi sta seguendo le vicende del calcio italiano in mano ai cinesi, abbiamo cercato di capire cosa stia veramente succedendo all’ombra della Scala del calcio.

fonte THE MILANER

tag: Milan, Inter, Finanza, Cinesi

La nuova piaga sociale si chiama solitudine


La solitudine è una piaga sociale che dovrebbe allarmare quanto l’esplosione della povertà fra gli italiani, il fenomeno è amplificato proprio dalla massiccia caduta nella povertà di una grossa fascia del ceto medio.

Secondo un’indagine Istat circa 9 milioni di italiani temono di ritrovarsi soli in un eventuale momento di bisogno dovuto a malattia o altri gravi problemi.

La domanda è stata così formulata: “ha la certezza di poter contare su un certo numero di persone (senza quantificare quante) in caso di gravi problemi personali? Gli altri sono attenti a quanto le accade? In caso di necessità è facile per lei avere aiuto dai vicini di casa?”.

Ai nove milioni di italiani che ritengono di poter avere un supporto “debole”, cioè temono di trovarsi da soli, si aggiungono poi i ventotto milioni di connazionali che danno una risposta “intermedia”. Solo quattordici milioni affermano di poter contare su un sostegno “forte”.

Sono dati riportati dal sito “Quotidiano sanità” secondo cui “dai 35 anni in su la paura di restare di soli colpisce quasi un italiano su cinque”.

Ovviamente fra gli anziani e i più poveri c’è una maggiore incidenza della solitudine. E’ infatti una situazione dovuta all’invecchiamento della popolazione e al crollo demografico, due fenomeni che in Italia sono particolarmente gravi, ma anche alla contestuale e progressiva dissoluzione della famiglia che, in questi anni, nel nostro Paese, ha svolto una straordinaria funzione di supplenza dello “stato sociale” ormai sfasciato.

La famiglia ha rappresentato il “welfare state” che ha funzionato nel quindicennio del massacro sociale europeo ed è stato tutto a carico dei cittadini.

Si pensi solo all’enorme disoccupazione giovanile: se non si è trasformata (ancora) in un fenomeno esplosivo e di ordine pubblico lo si deve esclusivamente alle famiglie che hanno tenuto botta.

Perfino in Italia, però, dove la famiglia ha retto più che in altri paesi, adesso si cominciano ad avvertire inquietanti scricchiolii.

Continua a leggere

 

 

 

chi siamo note legali pubblicità blog eventi facebook associazione

 

GIORNATA DELLA MEMORIA
L'incredibile storia di Ferdinando Valletti, giocatore del Milan deportato a Mauthausen

Milanometropoli.com è una grande comunità virtuale che permette ai visitatori di conoscere Milano e ai commercianti di farsi conoscere. Questo è il fine che ci siamo ripromessi e che sta avendo molto successo.

Proponiamo a chi desidera essere nella nostra comunità alcune interesanti opportunità che vi invitiamo a valutare

I Nostri strumenti di diffusione

#THE MILANER

#FACEBOOK

#TWITTER

#GOOGLE PLUS 

#ASS. MILANOMETROPOLI..ORG

CATEGORIE DA VISITARE

* Piante e fiori e Ambiente
I fiori colorano la tua vita e a Milano trovi grandi empori per il giardinaggio

*Abbigliamento - per donna, uomo . bimbo

* Animali - gli animali rendono migliore la nostra vita, ecco dove trovare tutto per loro

Garden Bedetti Shop

* Arredamento - la vostra casa può diventare bellissima basta un poco di gusto

* Arte- Artigianato - gli artigiani sono rarissimi ormai, ma a Milano ci sono

* Auto-moto - la passione per le auto può essere soddisfatta guardando le nostre pagine

* Bambini- il meglio per nostri piccoli cittadini, asili, scuole, abbigliamento, e giochi a tutto gas

* Palestre Benessere Bellezza- il culto del proprio corpo o la necessità di rimanere in forma saranno soddisfatti nelle moltissime paleste e centri benessere di Milano



* Religione e culto- le Chiese a Milano sono molte, tutte bellissime a cominciare dal Duomo, ma in cttà di sono anche altre religioni

* Cultura, libri e Arte - Milano offre cultura e arte a tutti, occorre scoprirla

*Esoterismo e Magia - Maghi e cartomanti sono a vostra disposizione per scovare il vostro splendido futuro

* Famiglia - Milano per la famiglia, risorse e supporti

* Giovani - il mondo dei giovani è molto ricco a Milano, i giovani milanesi sono molto fortunati

* Lavoro- Milano e il lavoro sono un binomio inscindibile, la città accoglie tutti anche in periodo di crisi

* Locali e Ristoranti - le serate a Milano non sono mai in discussione, ci si diverte e si mangia bene


 
* Catering e ristorazione
se volete cenare a casa vostra con piatti da chef basta cercare

* Salute
a Milano trovi ciò che serve per stare bene
La salute dipende sempre dalla qualità nutrizionale, per questo motivo, possiamo aiutarci con degli integratori di altissima qualità, con principi attivi ad alto dosaggio.


* Shopping e negozi - lo shopping a Milano è proverbiale, ora scatenatevi


*Turismo- viaggi e vacanze- hotel-resicence-B&B - i turisti che approdano a Milano sanno che si troveranno bene, gli hotel sono dei migliori

*
Onoranze Funebri e informazioni utili - anche a Milano si muore e allora serve saperne di più

UTILITY MILANO

Fiera Milano
calendario manifestazioni

Farmacie di turno

Aderite alla nostra pagina Facebook per stare in contatto con noi

MILANO EVENTI inviateci i vostri


ASSOCIAZIONE PROPRIETARI RESPONSABILI

ASS.CULTURALE
FERDINANDO VALLETTI


OPINIOS, le opinioni del Direttore Manuela Valletti