MILANO METROPOLI

MERCATI A MILANO

 

MERCATI SETTIMANALI SCOPERTI PER FARE UNO SHOPPING ECONOMICO A MILANO PER VIA E PER GIORNO DELLA SETTIMANA

  Nei giorni scorsi nel mercato comunale di via Montegani, si è tenuto un evento insolito, una sorta di prova generale di quello che potrebbe accadere se venissero introdotte due semplici regole: somministrazione ed orario prolungato.

Piccolo passo indietro per capire il problema. Imercati comunale coperti nascono a Milano negli anni ’60, antesignani della distribuzione organizzata, presidi di quartiere in una città che si muoveva ancora prevalentemente a piedi e dove la spesa si faceva tutti i giorni. Da allora, purtroppo, una politica disattenta, ha avuto come conseguenza che gli edifici, in alcuni casi anche interessanti dal punto di vista architettonico, risultano trascurati, al limite del fatiscente. Inoltre i regolamenti, invariati anch’essi da lustri, fissano aperture e chiusure in orari ormai poco funzionali al ritmo attuale e mancano di quella norma che permette di mangiare in loco che in diverse città europee rende questi luoghi molto frequentati e addirittura meta turistica, basti pensare alla Boqueria diBarcelona o al Nashmarkt di Vienna. Il destino era segnato, si pensava di chiuderli e recuperare un po’ di di cubatura, come se già nn si stesse costruendo troppo.

L’amministrazione Pisapia, nella persona dell’Assessorato competente, Franco D’Alfonso, ha invertito la rotta, decidendo di ripensarne uso e funzione, avviando, così, un’azione di recupero e rivalutazione che passerà attraverso nuove idee e progetti dei quali si vedrà nel tempo l’efficacia. Nel frattempo registriamo con favore una serie di iniziative che hanno il sapore della prova per testare il gradimento dei cittadini e l’adattamento dei commercianti.

Una di queste è in corso in uno dei mercati più periferici all’angolo tra via Montegani e Neera, quasi al capolinea delle linee tranviarie 3 e 15. Su proposta dell’Associazione Temporiuso, associazione culturale per la promozione di progetti di riuso temporaneo di spazi in abbandono, e degli studenti DAStU del Politecnico di Milano, il 20 marzo ha avuto luogo il primo episodio diREVOLVE, una serie di 5 pranzi pubblici da tenersi al mercato intervenendo sia sul piano architettonico ed estetico, sia sul piano dell’offerta gastronomica.

L’obiettivo, sostenuto e condiviso dagli assessorati al decentramento (Ass. Benelli) e al commercio (Ass. D’Alfonso), è di favorire il rilancio dei mercati comunali come luogo di socialità e cultura, restituirli, da qui il nome Revolve, alla fruizione quotidiana, quale luogo e momento aggregativo per un intero quartiere. Il risultato è elettrizzante con decine di persone all’assalto dei negozianti che al tempo stesso sono somministratori e ospiti, giovani e meno giovani che si siedono allo stesso desco, realizzato con materiali di recupero, è dialogano, rappresentando una città inclusiva, concreta, vivibile.

Insomma Milano può essere come Barcelona e come Vienna, basta solo volerlo, basta avere uno sguardo aperto e senza condizionamenti, basta capire che attraverso il cibo in luogo accogliente una comunità può ritrovarsi e vivere meglio.
http://www.ristorazionecatering.it

MILANO CITTA'


Mercati settimanali scoperti a Milano

Occasioni e pezzi rari per curiosi e collezionisti

Portobello anche a Milano. Le pulci di Portobello anche a Milano grazie all'appuntamento della domenica nel piazzale del parcheggio all'interno del Centro commerciale Bonola: un centinaio di venditori, mobili vecchi, piccolo antiquariato, spille, materiale per l'edilizia e altro ancora.

Dove si trova:
via Cechov, presso il Centro commerciale Bonola
M1 Bonola (linea rossa)
 

Mercatone dell'Antiquariato. Lungo il Naviglio Grande si svolge il Mercatone dell'Antiquariato, appuntamento di oggetti d'epoca al quale partecipano oltre quattrocento espositori. Collezionisti e appassionati possono trovare antichità d'ogni genere: mobili, bambole di pezza, gioielli, macchine fotografiche e stampe, libri. E poi modernariato, antiquariato etnico e tante altre curiosità. La manifestazione, cara anche ai curiosi che approfittano del mercato per una piacevole passeggiata sui Navigli, si svolge l'ultima domenica del mese.

Dove si trova:
Naviglio Grande, dalla Darsena sino a via Ludovico il Moro
M2 Porta Genova (linea verde)


Vecchi libri in piazza. Per bibliofili, ma non solo. Per curiosi e appassionati di libri antichi. Cinquanta espositori in piazza Diaz nella seconda domenica di ogni mese, tranne luglio e agosto.

Dove si trova:
piazza Diaz, sotto i portici
M1 Duomo (linea rossa)
M3 Duomo/Missori (linea gialla)

 
Mercato di via Papiniano. Il mercato degli ambulanti di viale Papiniano è il più grande di Milano. Si svolge due volte alla settimana, il martedì e il sabato mattina. Propone un ricco assortimento di vestiti alla moda e vintage, scarpe e accessori d'ogni tipo.

Dove si trova:
viale Papiniano
Bus 68 - 58 -50

TUTTI I MERCATI CON LE DISLOCAZIONI SETTIMANALI
Lunedì:
1. San Marco
2. Cesariano
3. Cambini
4. Kramer
5. Moretto da Brescia
6. Pisani Dossi
7. Ghini
8. Santa Teresa
9. Ponti Ettore
10. Ferrieri/Via Arpino
11. Palmi
12. Zamagna
13. De Predis
14. TrechiMartedì:
1. Papiniano
2. Benedetto Marcello
3. Eustachi
4. Vasari
5. Barigozzi/Via Mazzucotelli
6. Mompiani
7. Gratosoglio Sud
8. Strozzi
9. Arioli Venegoni
10. Fauchè
11. Bonola
12. Pascarella
13. Garigliano
14. San MiniatoMercoledì:
1. Zuretti
2. Monza 235
3. Rancati
4. Vittorelli
5. Cima
6. Martini Ferdinando
7. Giovanni Da Cermenate
8. Borsi
9. Giussani
10. Vespri Siciliani
11. Bentivoglio
12. Fiamminghino
13. Pareto
14. De Capitani
15. Gaeta
16. Val di LedroGiovedì:
1. Calatafimi
2. San Marco
3. Cesariano
4. Ampere
5. Orbetello
6. Rombon
7. Calvi
8. Ungheria
9. Di Rudinì
10. Segneri
11. Osoppo
12. Tonezza
13. Antona Traversi
14. De Predis
15. Val MairaVenerdì:
1. Pagano
2. Stresa
3. Marco Aurelio
4. Canaletto
5. Crema/Piacenza
6. Benaco
7. Dei Guarneri
8. Agilulfo
9. Gratosoglio Nord
10. Curiel
11. Pistoia
12. Val Cannobina
13. Bonola
14. Drago
15. CatoneSabato:
1. Papiniano
2. Porta Nuova (Bastioni)
3. Aristotele
4. Benedetto Marcello
5. Valvassori Peroni
6. Oglio
7. Rogoredo
8. Tabacchi
9. Bordighera
10. Porta Ticinese (Darsena)
11. Della Rondine
12. Osoppo
13. Arcangeli
14. Quartiere Olmi
15. Fauché
16. Falck
17. Ardissone
18. Asmara
19. Garigliano
20. Ciccotti

 

 

email | Aggiugi un sito |Evidenzia il tuo sito|home