MILANOMETROPOLI.COM

Presentazione START UP

Un’alternativa alla colf in nero esiste, la offre una startup

Quante volte vi capita di aver bisogno di una pulizia radicale e veloce della vostra casa e non trovate nessuno che lo possa fare come volete voi? Per non parlare del problema del nero: lo sapevate che chi assume collaboratori domestici in nero corre il rischio di una multa fino a 5.000€? Helpling risolve questo problema con un’innovativa piattaforma, che mette in contatto addetti alle pulizie legali e selezionati con la clientela che ne ha bisogno.

La startup tedesca è approdata in Italia più di un anno fa e propone una valida alternativa al mercato nero delle pulizie. Grazie alla tecnologia innovativa della piattaforma, permette di trovare un collaboratore domestico in pochi click, e si può prenotare fino a sole 36h prima del servizio stesso! (Davvero comodo quando si hanno ospiti inaspettati!)

Helpling vuole davvero portare la colf a portata di click, e per farlo si avvale di liberi professionisti che non sono subordinati alla piattaforma, ma la utilizzano come uno srumento per trovare nuovi clienti e gestire le proprie prenotazioni. Quindi da una parte un aiuto concreto per chi vuole una colf ma non sa dove sbattere la testa per trovar´ne una adatta, e dall’altra un modo per i professionisti del settore per trovare lavoro e gestire i propri pagamenti ed appuntamenti.

Come si "usa" Helping?

Prenotare è semplicissimo:

    • collegatevi al sito ed inserite il vostro codice postale
    • specificate il servizio di cui avete bisogno
    • quantificate approssimativamente le ore necessarie per svolgerlo
    • fissate il giorno e l'ora in cui volete che il lavoro venga effettuato
    • si può pagare con carta di credito, addebito diretto sul conto corrente, PayPal o PostePay: l’addebito avviene solo a prestazione avvenuta con successo.

Riceverete al vostro domicilio, nel giorno e nell'ora che avrete stabilito, la visita dell'addetto selezionato da Helping che eseguirà il lavoro che avete richiesto. Helpling è giá attiva in 12 cittá italiane, ovviamente anche a Milano!

Siete curiosi di provare? Approfittate della loro offerta di San Valentino: prenotando fino al 29 febbraio otterrete uno speciale pacchetto di voucher offerti da Foodora (per prenotare la cena), Vaniday (per prenotare un servizio di bellezza a Milano) e Interflora (per ordinare i suoi fiori preferiti!)

milanometropoli index