Moda, consigli per l’outfit maschile nella Primavera 2019

 

Con l’arrivo della Primavera impazza la moda, soprattutto per l’uomo, entrato per antonomasia nelle sue stagioni ideali. Le sfilate continuano a proporre tendenze per la prossima stagione, mentre i modelli affollano le strade con nuove manie per la primavera 2019, capace di offrire nuovi spunti sullo stile dell’uomo contemporaneo. Nessuna stratificazione di capi, gli outfit eccentrici, l’uso o abuso di loghi, stampe, immagini. La stagione primavera-estate si apre, e si chiuderà, nel segno della semplicità.

A cominciare dal ritorno dei “ruggenti” anni Sessanta, mai così in voga come nel 2019 in corso. Il look dandy è oggi quello che più fa tendenza, tornato com’è prepotentemente alla ribalta e al primo posto nell’armadio maschile (ma anche femminile). Il nuovo stile per la primavera 2019 è il blazer a doppiopetto con bottoni dorati, scarpe Oxford in pelle invecchiata (vedi qui), pantaloni sborsanti, pieni di colori neutri (ma occhio alla versatilità del bianco e del beige) ed all’intramontabile comodità del lino. Non necessariamente slim, anzi, per quest’anno fan tendenza le taglie maxi. Da abbinare, rigorosamente, con accessori classici e qualche fazzoletto che, nella mentalità del Dandy, non può mai mancare.

Dicevamo all’insegna della sportività e della semplicità: la combo di tendenza, per la stagione primaverile al maschile, è il trench con il jeans. Un look classico ma di tendenza. Jeans stretch, non per forza a tinta unita o a tela fissa, combinabili con sneakers (controlla qui) ma anche con stivali in giù e t-shirt e camicie in su. Un outfit casual ma ricercato e flessibile per tutti.

Non mancano, ovviamente, i completi, per questa stagione decisamente multicolori, senza uno standard preciso: dai colori caldi a quelli freddi. Il taglio necessariamente slim-fit. La camicia? Coreana, perlopiù. Tra gli accessori torna ad essere un must il foulard, simbolo di eleganza e raffinatezza maschile. Facile da indossare, sobrio, legato e non necessariamente abbinato a capi classici ma anche generalmente più casual e semplici, capaci comunque di fare tendenza negli ultimi tempi.

Un tocco di vintage, per questa stagione, non è completamente da buttar via. Ma tra le tendenze in voga della primavera quello più semplice e replicabile è lo stile cargo: l’abbigliamento, per capirci, da lavoro, diventato ispirazione per la stragrande maggioranza degli outfit maschili, per il weekend, il tempo libero ma non solo. Un mix di semplice, classico, causal ed elegante per un look al top e di tendenza. Uno stile raffinato, ricercato, da abbinare facilmente, ripetiamo, anche con sneakers e accessori, tanto casual quanto raffinati o anche semplici. Una stagione di tendenza, per l’uomo nel 2019.

Questa voce è stata pubblicata in MODA e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *